Il mercato delle opzioni Bitcoin mostra di essere „all’aria aperta“ per BTC dopo $14.000

Neuer Name
Neuer Name
August 2020

La Bitcoin è attualmente intrappolata in un’altra fase di trading laterale mentre il suo prezzo si aggira nella regione superiore a 11.000 dollari.

Questo trend si avvicina sulla scia del forte rialzo multisettimanale che gli ha permesso di passare dai minimi di 9.000 dollari ai massimi di 12.100 dollari che sono stati fissati ieri sera.

La regione sotto i 12.000 dollari è stata stabilita come zona di forte resistenza per l’asset digitale di riferimento.

Sabato scorso, BTC ha affrontato un duro rifiuto a questo livello che l’ha portata ai minimi di 11.000 dollari. Ieri ha dovuto affrontare l’ennesimo rifiuto a questo livello, anche se il suo prezzo è sceso a soli 11.700 dollari.

Un evento all’interno del mercato delle opzioni mostra che le prospettive a medio termine della cripto-valuta rimangono incredibilmente brillanti nonostante la sua incapacità di superare i 12.000 dollari.

Se Bitcoin System può spingere più in alto e alla fine superare i 14.000 dollari, è a cielo aperto fino a raggiungere il suo massimo storico di 20.000 dollari.

Il mercato delle opzioni pone l’11% di possibilità che il Bitcoin raggiunga i 20.000 dollari entro il dicembre del 2020

Il Bitcoin è salito sempre più in alto da quando il suo prezzo è sceso a 3.800 dollari a metà marzo.

Dopo aver raggiunto i 10.500 dollari a maggio, è entrato in una fase di consolidamento pluriennale che si è conclusa con un rally di breakout che l’ha portato ai recenti massimi di 12.100 dollari fissati ieri sera.

Nonostante non sia riuscita a superare i 12.000 dollari, la forza del rialzo pluriennale di Bitcoin non sembra vacillare.

Il mercato delle opzioni, tuttavia, pensa ancora che la crittovaluta di riferimento finirà l’anno al di sotto dei suoi massimi storici di 20.000 dollari.

Secondo i dati della piattaforma di analisi Skew, la probabilità attuale che il trading di BTC raggiunga o superi i 20.000 dollari entro la fine di dicembre è dell’11%.

Guardando verso il marzo del 2021, questa probabilità sale a quasi il 15%, ma rimane piuttosto bassa.

Ecco il livello chiave che BTC deve rompere per spingere significativamente più in alto

Mentre si guarda verso l’interesse aperto del mercato delle opzioni di Bitcoin per il prezzo di esercizio, c’è un divario significativo tra i 14.000 e i 20.000 dollari.

Questo suggerisce che il crypto potrebbe non incontrare troppa resistenza all’interno di questa regione di prezzo, rendendo una rottura netta sopra i 14.000 dollari vitale per BTC per avere la possibilità di fissare nuovi massimi di tutti i tempi nei prossimi mesi.

Kyle Davies – co-fondatore di Three Arrows Capital – ne ha parlato in un recente tweet, dicendo:

„BTC va oltre i 14.000 dollari fino a 20.000 dollari.“

Guardando la reazione di Bitcoin a $12.000 dovrebbe fornire alcuni spunti significativi sulla macro tendenza della criptovaluta.

Il Bitcoin, attualmente al primo posto nella classifica del mercato, è sceso dell’1,66% nelle ultime 24 ore. BTC ha un market cap di 217,59 miliardi di dollari con un volume di 24 ore di 23,91 miliardi di dollari.

 

Neuer Name
Crypto